martedì 17 gennaio 2017


IL PROBLEMA E' CHE TI AMO❤




TITOLO: IL PROBLEMA E' CHE TI AMO
AUTRICE: JENNIFER L. AURMENTROUT
USCITA: 7 LUGLIO 2016
EDITORE: NORD★
PREZZO: 15,90
PAGINE: 291
DIETRO DEL ROMANZO:

<<Non ho bisogno che tu mi difenda. Ho bisogno di...>>
Lasciai la frase in sopreso ,
 perché lui si era portato la mia mano al petto e sentivo battere forte il suo cuore.
<< Di cosa, Mallory?>> 
<<Ho bisogno di affrontare la situazione 
per conto mio. Non puoi proteggersi sempre>>.
<<Ma io voglio proteggerti.>>

🌼🌼🌼🌼🌼

TRAMA:


Per alcune persone, il silenzio è un’arma. Per Mallory “Pesce” Dodge, è uno scudo. Crescendo, ha imparato che il miglior modo per sopravvivere era non dire niente. E anche se sono passati quattro anni dalla fine del suo incubo, ha incominciato a temere che la paura che la imprigiona durerà tutta la vita.

Ora, dopo anni di scuola a domicilio con i suoi amorevoli genitori adottivi, Mallory deve affrontare una nuova pietra miliare—trascorrere il suo ultimo anno in un liceo pubblico. Ma tra tutti gli scenari terrificanti ed esaltanti che aveva immaginato, c’è una cosa che non avrebbe mai sognato—che proprio durante il suo primo giorno si sarebbe imbattuta in Rider Stark, l’amico e il protettore che non aveva più incontrato sin dall’infanzia.

Mallory non ci mette molto a capire che il legame che condivideva con Rider non è mai davvero svanito. Eppure, più il loro legame diventa profondo, più diventa evidente che lei non è la sola a lottare contro le persistenti cicatrici del passato. E mentre vede la vita di Rider diventare una spirale fuori controllo, Mallory affronta una scelta tra il restare in silenzio e far sentire la propria voce - per le persone che ama, per la vita che vuole, e per la verità che deve essere ascoltata

LA MAI RECENSIONE:


Miei cari lettori, intanto mi scuso per l'assenza di questi giorni! Perciò in questo post vi parlo di quest'autrice che amo molto.

Che come sempre ha fatto un ottimo lavoro in questo contemporary romance.

Il libro inizia con un prologo molto toccante, narrante la vita che Mallory svolgeva prima che tutto cambiasse.
Una vita che cerca disperatamente di dimenticare.
Mal è orfana,
e prima di essere adottata
era in affidamento
in una casa famiglia che avrebbe dovuto accudirla
ma che si rivelerà la causa dei sui incubi.
Mr Henry e Miss Beckey
ecco il nome
dei suoi aguzzini,
non far rumore,
è questo ciò che Mallory impara.
Non far rumore, così Mr Henry non se la prenderà con te, non avrà motivo di picchiarti.
E' cosi che non far rumore diventa non parlare...

Sono passati quattro anni,
in cui Mal cerca di dimenticare il passato,
in cui i sui nuovi genitori la riempiono d'affetto,
in cui non mancano le comprensioni, i pasti caldi, gli abbracci e tutto ciò che è la quotidianità di una  famiglia.
E' grazie a questa tranquillità che Mallory finalmente decide che è il momento di tornare a studiare in una scuola pubblica.
Il primo giorno però non dovrà affrontare
solo la difficoltà del parlare con gli altri,
ma qualcosa la sconvolgerà: un incrocio di guardi.
Lo sguardo di Ryder.
Ecco il passato tornare come una tempesta; il bambino che la difendeva,
che si prendeva le botte,
che era stato il solo con cui parlare per 10 anni
che l'aveva protetta a ogni costo,
 era lì di fianco a lei.
I due inizialmente sono sconvolti, erano passati quattro anni!
In cui erano cambiati, in cui tutto era cambiato.
Ma il legame tra loro era ancora presente, così come il desiderio di Ryder di proteggerla.
Già dall'inizio tra i due c'è una forte attrazione che unita dall'amore e al senso di protezione scoppierà in una storia d'amore.
Anche a causa del passato e dalle
differenze tra la nuova vita condotta dai due la storia sarà sempre frastagliata.
Ma quanto influirà questo?
Mallory riuscirà a stare con il suo Ryder?
E accetteranno il loro passato?
🌼🌼🌼🌼🌼
Ma conosciamo qualcosa di più di Ryder:
il nostro bel protagonista è un bravissimo pittore
e bravo ragazzo, che per eventi di circostanza viene a contatto con la criminalità, ma riesce a uscirne già prima di rivedere la nostra Mal.
Mallory ci fa vedere Ryder come un eroe, un ragazzo forte con spirito di sacrificio, pronto a fare tutto pur di difendere le persone che ama.
Ma tutta questa forza, non è poi così tanta.
Mal crede di essere lei quella segnata dal passato, ma le ferite più gravi è stato sempre Ryder a riportarle,
sia fisicamente che interiormente.
Da quando è rimasto solo, la sua vita è andata in pezzi, e ha fatto di tutto pur di ritrovare Mallory ,anche se senza successo.
E quella promessa fatta in tenera età non faceva che gravare sulle sue spalle, così come la bassa autostima che non gli permette di vedere ciò che è veramente ;e forse è proprio qui che i ruoli si invertirannò e Ryder avrà bisogno di lei più che mai.
★★★★★
cinque stelline piene a questa magnifica storia d'amore che ha riempito i cuori dei lettori di sogni!




NON SMETTERE MAI DI CREDERE NELL'AMORE
è la frase che ritroviamo in copertina che già ci catapulta in questo mondo, non bellissimo , non magico ma semplicemente reale:fatto da assistenti sociali incompetenti, cattive persone che ha segnato la vita di due bambini, di un grande talento che a volte non crediamo di avere perché non crediamo in noi stessi. Un mondo in cui le malattie segnano un destino e da una tragedia che i personaggi non dimenticano ma superano, e da cui nasce una cosa così bella come l'amore.
E l' affronto di un tema così importante come la criminalità.

Questo è un blog che parla di fantasy, lo so
questo non è un libro che parla di eventi assurdi, leggende o miti...
Ma a volte anche l'amore ha qualcosa di sovrannaturale


''E poi c'ero io. Avevo pensato che sarei rimasta spaventata, sempre bisognosa di aiuto. Avevo imparato ad affrontare le mie paure, avevo trovato la mia voce, e avevo capito che Carl e Rosa mi avrebbero amato anche se non fossi stata perfetta.
<< per sempre>> non era reale.
Per me era una fortuna. Ma per altri no, e mi dispiace per loro''










3 commenti:

  1. Ciao, anche a me è piaciuto molto questo libro anche se in realtà amo tutti i libri di questa scrittrice. La Armentrout è fantastica sia quando scrive trame fantasy che quando racconta la realtà .
    Ciao a presto
    Gabriella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. Ciao Gabriella, sono perfettamente d'accordo con te!

    RispondiElimina